36201
Antonio Bianchi, Mario Fucito, Marco Gulotta

POSTERGAZIONE, PREDEDUCIBILITĄ E PAGAMENTO DEI CREDITI IN REGIME DI CONTINUITĄ A

Maggioli Editore novitą 2013
ISBN: 88-387-8428-6
Formato: LIBRO
Pagine: 322
Disponibilitą: immediata
€34,00 €32,30 sconto: 5%
Aggiungi al carrello

Altri dettagli

DISPONIBILE IN LIBRERIA DAL 27 NOVEMBRE 2013


I finanziamenti societari nella legislazione sulla crisi di impresa
Il presente Volume si ripropone di analizzare il panorama legislativo che - a più riprese - ha interessato il fenomeno della Crisi d'Impresa, attraverso l'analisi delle categorie dei finanziamenti, delle postergazioni e delle prededuzioni che caratterizzano l'impresa "in crisi". Per far ciò, gli Autori hanno preventivamente scrutinato gli istituti del concordato preventivo e la figura del professionista attestatore, secondo le recenti modifiche del decreto sviluppo, sviluppo bis e decreto del fare. Muovendo dall'analisi del diritto societario e dallo studio dei finanziamenti dei soci, l'indagine ha affrontato i temi della continuità aziendale e del turnaround, affinché la tempestiva emersione dalla crisi ridondi a vantaggio dell'impresa in sé considerata e dei suoi creditori. Chiude la trattazione il tema dei reati fallimentari, tra cui viene esaminato, in particolare, quello di nuovo conio relativo alla assunzione, da parte dell'attestatore, di comportamenti illeciti o penalmente rilevanti (false informazioni o omissione di informazioni rilevanti), nell'intento di affidare a tale figura professionale la funzione di garante e fidefaciente del ceto creditorio e dello stesso giudice, in un'ottica di cooperazione finanche con il debitore, proiettata al risanamento (o alla liquidazione ordinata) della azienda.


Email:

Modular Software ©2021